Bastardi Senza Gloria (Inglourious Basterds)

Gli antinazisti convinti rischiano l'orgasmo e, credetemi, so di cosa parlo.
Quanta, quanta goduria.
Un cazzutissimo Brad Pitt (passatemi il termine..me lo passate?) ed un magistrale Christoph Waltz.
I 153 minuti più veloci della mia vita.
Ottime le musiche, superbi gli attori ma è il mood a stupire più di tutto.
Ai nazisti viene letteralmente fatto lo scalpo, azione che non viene vista di buon occhio normalmente, fanno quasi pena, sono i "bastardi" gli antagonisti..ed è bellissimo, perché questo ci da la possibilità di stare dalla parte dei "cattivi".
Una rivincita culturale, politica, morale, intima.
Tutto su pellicola.

Parere personale quantificabile: 8 e mezzo

1 commenti:

Souloftiko ha detto...

bella recensione,sono d'accordo con te.

Posta un commento